sabato 15 luglio 2017

RECENSIONE: FREE FALL di Monica Lombardi

TITOLO: FREE FALL


SERIE: GD Team #2


AUTORE: Monica Lombardi


PUBBLICAZIONE: 12 dicembre 

2014 Emma Books


VOTO: 5 STELLE






"C’era brivido in quella terribile, bellissima, spaventosa caduta."


Jaime “Jet” Travis è sparito nel nulla. Nel suo appartamento deserto è rimasto solo il cellulare. Nessun messaggio, nessun segno di colluttazione, nessuna traccia. A parte una, e punta il dito contro un membro del team. Un team già ferito, che ora viene colpito al cuore. Nicole Kelly ha soffocato per anni i suoi sentimenti per Jet e ora è disposta a tutto pur di ritrovarlo e stanare il nemico che ha ordito una sanguinosa vendetta.
Fra scenari esotici, labirinti informatici, vecchie ferite e amori taciuti troppo a lungo, si snoda un’altra avventura del GD Team. Perché non importa quanti siano i nemici, sono gli amici che contano. Soprattutto quando sono disposti a dare tutto per salvarti.
Dopo Vertigo e Nicky, Monica Lombardi regala alle amanti del romantic suspense un nuovo incalzante capitolo della serie dedicata al GD Team.




Il finale del primo libro mi aveva lasciata in trepidazione per le sorti del mio Jet. 
Con Free Fall riprende l'azione del Team alla ricerca dell'amico scomparso e anche del nemico.

La prima parte è un'altalena di emozioni che mi ha tenuta in bilico, tra paura e speranza. Ho temuto tanto che potesse succedere qualcosa di davvero brutto a Jet, e poi avrei personalmente spaccato la faccia a qualche personaggino.  
Qui torna in azione il Team al completo ed è uno spettacolo! 

Entrano in scena anche altri personaggi che sono sicura avranno il loro perché in futuro. Ne cito due che mi hanno colpita particolarmente: Paul Hogan, capitano dei SAS (Special Air Service), e Megan Reed, compagna di studi e amica di Deborah, la sorella di Digger. 

(immagine di Monica Lombardi)

Passata la parte super paura, super adrenalina, arriva anche il momento tutto cuori e fiori. 
Finalmente Nicole e Jaime riescono a dar voce a quel loro amore che per cinque anni si sono negati. Sullo sfondo del mare di Palma di Maiorca si scambiano il bacio più romantico mai visto... per non parlare del dopo bacio! Ho esultato! Non vedevo l'ora che finalmente questa coppia diventasse una vera coppia non solo per lavoro, ma anche nella vita. 


(grazie Monica Lombardi per l'immagine... brividi)

Ovviamente non mancano le battute alla Jet, anche nelle situazioni più drammatiche.

E poi c'è la parte finale dove, quando tutto sembra rientrare nella normalità (anche se di normale non esiste niente nel Team!), si insidiano nuovi misteri che questa volta coinvolgono molto da vicino il nostro Digger e GD. 

Di Free Fall ho amato il senso di lealtà e amicizia che unisce tutti i membri del Team e, nonostante questo sia il libro di Nicole e Jaime, in realtà il vero e unico protagonista è sempre il Team.
Ho amato tutte le scene in cui entrano in azione. Monica Lombardi è bravissima a creare situazioni e scenari spettacolari così reali che davvero riesci a vivere quelle missioni come se fossi anche tu sul campo con loro. 

Se volete gustarvi al meglio Free Fall, vi consiglio di leggere prima la novella Nicky dove, troverete la coppia Nicky e Jet dal momento in cui si incontrano per la prima volta (ancora rido!) fino alla missione che li renderà consapevoli dei loro sentimenti. 


(immagine di Monica Lombardi)


Una cosa particolare che caratterizza i libri di Monica Lombardi è la musica. Bellissima l'idea di indicare il brano al principio della scena a cui è abbinato.
E com'è successo in Vertigo, anche in questo libro una delle mie scene preferite è legata a una canzone. Angels di Robbie Williams.
Leggete Free Fall per scoprire perché!



Secondo volume della serie GD Team è stato all'altezza delle aspettative e anche di più!


Mi scuso se nella recensione per i personaggi spesso non uso i loro nomi di battesimo, ma il loro soprannome. Il fatto è che Monica Lombardi ha creato delle figure così vivide, reali e affascinanti che ti entrano nel cuore e non se vanno più. Quindi per chi ancora non fa parte del Team (male, malissimo!), vi metto la legenda di chi è chi:

David G. Langdon = GD
Jaime Travis = Jet
Nicole Kelly = Nicky
Benjamin Buckler = Buck 
Ariel Levy = Digger


















2 commenti:

  1. Sono legata, legatissima a questo libro, perché Jet è uno dei personaggi più indomabili che io abbia creato e fa sempre quello che vuole. Quindi vederlo al centro dell'azione ancora più del solito (non che di solito se ne stia in disparte LOL ) è stato per me piacere puro. E poi, sì, dopo cinque anni, finalmente... il mio animo romantico ha esultato!
    Grazie Cris, per queste parole che accarezzano ed esaltano uno dei miei "pargoli" che più amo!
    A presto con Spiral, allora?
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Grazie Monica. A presto con Spiral!!

    RispondiElimina